CICLICITA’ ED EMOZIONI CATTIVE

Il mondo emotivo di ogni donna è così ricco e spesso poco espresso o espresso in maniera non autentica.

Perché anche sulle emozioni è stato messo un veto – ci hanno insegnato quali sono quelle buone e quelle cattive.

Ci hanno insegnato quali sono quelle belle e in quale misura poterle manifestare e quali quelle brutte che non vanno provate e se si provano vanno represse.

Ho visto mia nonna riprendere spesso mia mamma “perchè rideva troppo”. Ho visto mia mamma non vivere mai la sua rabbia.

Si sono dimenticati dirci che questa selezione chirurgica e fittizia delle emozioni è impossibile Si sono dimenticati di dirci che siamo cicliche, che attraversiamo ogni mese delle energie che, volenti o nolenti, ci rimettono in contatto con quello che sentiamo in molti modi diversi.

E così abbiamo iniziato a sentirci spesso “fuori luogo” rispetto a ciò che sentivamo senza sapere bene perchè.

Per quanto possiamo aver perso la capacità di sentire, per quanto possiamo essere inconsapevoli di ciò che proviamo…quel movimento interiore si manifesta nella vita di tutti i giorni in tanti modi e nei vari ambiti della nostra vitaSpesso ce ne rendiamo conto solo quando quella manifestazione “non è piacevole”, “non è accettabile”, “va oltre il nostro controllo”.

Ma anche in questi casi tendiamo a credere che sia “un momento”, che ci sia qualcosa che non va in relazione a qualcosa che sta accadendo fuori (sul lavoro, in famiglia, nella relazione etc..) e invece quel qualcosa che sta accadendo sta accadendo dentro ed è anticoè la voce delle emozioni mai conosciuteè la voce delle emozioni represse e a tratti esplose malamenteè la voce dell’animaè la voce della donna che sei e delle donne che hanno contribuito a creare il femminile che vivi.

Abbiamo dedicato largo spazio alle emozioni in relazione alla ciclicità nei nostri percorsi: ne parliamo nel Corso base “Fai pace con le tue mestruazioni” e nel corso avanzato “Donna di potere in 28 giorni” perchè ognuna di noi possa tornare a prendere contatto con il proprio mondo emotivo in relazione alla propria ciclicità.

Quali emozioni sono tipiche di una fase o di un’altra?

Come ti senti tu in quelle fasi?

Cosa dice questo di te e della donna che sei?

Carine e Alexandra

Molte, moltissime cose ci legano da tempo: La nostra vita è stata costellata di eventi forti, perdite, profondi dolori che ci hanno portato a comprendere di più, a cercare risposte ma soprattutto a cercare “verità”, la nostra vera missione. Carine, Life Coach e fondatrice di Tenda Rossa a Milano e Alexandra, consulente di Metamedicina e fondatrice di Tenda Rossa a Genova. Insieme, abbiamo tessuto reti di donne e di sorellanza, di condivisione e ascolto, abbiamo ideato percorsi per il femminile dedicati alla maternità e alla ciclicità, e lavoriamo ogni giorno con donne che desiderano, fiorire e realizzarsi.

>