Emozioni represse: ecco la chiave

Tutte le emozioni censurate, represse, non guardate VENGONO MESSE A NUDO nelle diverse fasi del ciclo.

Una fortuna! perchè potremmo dire che la natura ci da ogni mese la possibilità di entrare in contatto con il nostro mondo nascosto (e le nostre ombre).

Ma se non siamo consapevoli di questa “opportunità” e ogni mese, quando le emozioni più “scomode” si fanno avanti cerchiamo di combatterle affinché ci lascino in pace il prima possibile…finiamo per vivere alcune fasi del ciclo come mese con ansia, preoccupazione, desiderio di saltarle!

“Destino vuole”, come ci avete raccontato in molte, queste fasi “indesiderabili” si fanno spesso sempre più lunghe e ingombranti (premestruo lunghissimo, mestruazioni che si fanno attendere etc..).

Come fare quindi?

Intanto è importante che tu sappia questo: fase per fase possono presentarsi diversi tipi di emozioni “scomode”, represse, con cui non hai familiarità …quindi la nostra natura femminile ci aiuta ad andare incontro a questo bagaglio di “cose non guardate” momento per momento (non tutte insieme).

Ogni fase del ciclo infatti movimenta un certo tipo di energie e questo fa si che ci tocchino più cose e meno altre, che siamo più o meno sensibili, che alcune emozioni si facciano sentire specificamente in una fase e meno nelle altre.

Visto che probabilmente hai già sperimentato per qualche (o molti anni) la strategia della “fare la guerra” o “ignorare” con risultati non ottimali prova questo: inizia a esplorare l’andamento delle emozioni durante il tuo mese senza giudicarle. Se non ti senti di farlo da sola puoi farlo con noi, attraverso i video e il quaderno di viaggio che trovi nel corso base “Fai pace con il ciclo mestruale in 4 settimane” : questo ti consentirà da subito di iniziare a conoscerti a comprendere “come funzioni” anche a livello emotivo nella diverse fasi del ciclo.

Una volta compreso che cosa ti succede potremo, se vuoi, scendere nei “perchè mi succede questo” e finalmente sgombrare il campo.

Carine e Alexandra

Molte, moltissime cose ci legano da tempo: La nostra vita è stata costellata di eventi forti, perdite, profondi dolori che ci hanno portato a comprendere di più, a cercare risposte ma soprattutto a cercare “verità”, la nostra vera missione. Carine, Life Coach e fondatrice di Tenda Rossa a Milano e Alexandra, consulente di Metamedicina e fondatrice di Tenda Rossa a Genova. Insieme, abbiamo tessuto reti di donne e di sorellanza, di condivisione e ascolto, abbiamo ideato percorsi per il femminile dedicati alla maternità e alla ciclicità, e lavoriamo ogni giorno con donne che desiderano, fiorire e realizzarsi.

>