Smetti di bruciarti: donna e gelosia

SMETTI DI BRUCIARTI: 
DONNA CON LE PALLE E GELOSIA

La “donna con le palle” abituata a combattere e faticare per ottenere ciò che vuole conosce bene il concetto di MIO e vive temendo che ciò che ha conquistato a così caro prezzo* le venga portato via.
Il caro prezzo di cui forse si rende conto sono la fatica e il dispendio enorme di energie fisiche e psichiche, ma il vero prezzo che ha pagato (di cui sente il peso pur non essendone consapevole) è aver rinunciato a una parte di sé – al suo femminile.

Una donna con le palle si ricorda del suo femminile tipicamente durante il premestruo e le mestruazioni perlopiù maledicendoli.

LA DONNA CON LE PALLE E’ GELOSA.

Non importa che sia la donna più bella o di successo del mondo, se una donna cresce nel mito della donna con le palle vivrà sempre con il timore che le venga portato via qualcosa o qualcuno per lei importante o crede essere tale.

Ti è mai capito di avere una terribile crisi di gelosia? di quelle che senti di prendere fuoco? Ad esempio in una relazione di coppia?
Sai perché succede?

Perchè tieni tanto tanto tanto al tuo uomo? (e quello tuo ci torniamo)
NO.
Spesso la paura che ci portino via l’uomo che tanto amiamo è l’ultimo dei problemi, ovvero l’ultima delle cose che temiamo davvero. 

Ciò che ci fa incendiare e re-agire è una questione animale che ha a che fare con (semplificando) la necessità di SEGNARE IL TERRITORIO, (nel “territorio” ci sono la nostra posizione il nostro ruolo il nostro valore con annessi e connessi) 

Scattano una serie di dinamiche nelle quali l’oggetto del contendere non è il fidanzato/marito del caso (di cui alcune volte ho sentito anche dire “ma chi se lo piglia?!”) ma piuttosto il bisogno di AFFERMAZIONE DELLA PROPRIA SUPREMAZIA.

Scatta la dinamica del confronto con l’altra donna, del paragone, del io sono meglio (che spesso nasconde il profondo timore di non esserlo).
In quel momento la donna precipita all’estremo della sua polarità maschile e lotta con il drago: IL SUO EGO.

Ecco perchè che la donna con le palle è una prigioneria del suo ego.

In tutto questo non c’è amore né per il partner, né per se stessa.
E quando sei prigiornera del tuo ego anche le tue relazioni saranno egoiche ed è questa, spesso, la radice di quel profondo sentimento di solitudine che provi stando in coppia.

Donna meravigliosa il tuo fuoco è prezioso, è calore, potenza e trasformazione. 

Risvegliando la donna di potere che sei, il tuo fuoco può diventare uno dei tuoi più grandi alleati su tutti i livelli della tua esistenza.

E allora si che non ti brucerai più e potrai godere del tuo essere piena senza sforzo.

__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"62516":{"name":"Main Accent","parent":-1}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default Palette","value":{"colors":{"62516":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"62516":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"49806":{"name":"Main Accent","parent":-1},"3a0f6":{"name":"Accent Light","parent":"49806","lock":{"saturation":1,"lightness":1}}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default","value":{"colors":{"49806":{"val":"var(--tcb-skin-color-0)"},"3a0f6":{"val":"rgb(238, 242, 247)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"l":0.95,"s":0.36}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"49806":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45,"a":1}},"3a0f6":{"val":"rgb(240, 244, 248)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"s":0.36,"l":0.95,"a":1}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
Previous
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"49806":{"name":"Main Accent","parent":-1},"3a0f6":{"name":"Accent Light","parent":"49806","lock":{"saturation":1,"lightness":1}}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default","value":{"colors":{"49806":{"val":"var(--tcb-skin-color-0)"},"3a0f6":{"val":"rgb(238, 242, 247)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"l":0.95,"s":0.36}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"49806":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45,"a":1}},"3a0f6":{"val":"rgb(240, 244, 248)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"s":0.36,"l":0.95,"a":1}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
Next

Tags


You may also like

Menarca: come spiegare bene le mestruazioni a mia figlia?

Madre e figlia: menarca e conflitti, cosa fare?

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>